Ortodonzia intercettiva o infantile

In genere la prima visita dal dentista è consigliabile a partire dai 4 anni; questo perché intervenire nella correzione di una problematica dentale nel bambino prima della crescita cranio-facciale, ovvero prima della dentizione permanente, rappresenta un grande vantaggio in termini di tempi e risultati.

 

Come si interviene?

La terapia ortodontica nei bambini ha come obiettivo principale l'eliminazione di abitudini viziate (es. succhiamento del pollice), contribuire alla corretta respirazione ed eliminare malocclusioni di natura scheletrica che potrebbero influire negativamente sulla crescita. In questa fase lo specialista in ortognatodonzia può intervenire in stretta collaborazione con il logopedista e l'osteopata.

Share by: